Saldi estivi!
Fino al 40% di sconto

sul pacchetto Premium Suite e in più ottieni Parallels Toolbox GRATIS!

Salva
40
%
Cerchiamo di localizzare il nostro sito internet in quante più lingue possibili, tuttavia questa pagina è attualmente tradotta automaticamente utilizzando Google Translate. chiudi

Windows 8.1 Start MenuThe Windows 8.1 Start Menu

L’avvento di Windows 8.1 Menu Start e pulsante Start

Il 26 giugno, Microsoft ha annunciato alla sua conferenza sviluppatori sviluppatori il rilascio di Windows 8. 1 anteprima utente. Ci sono state una quantità sostanziale di modifiche apportate in 8.1 su Windows 8. Paul Thurrott, l’esperto di tutto ciò che riguarda Microsoft, ha un elenco completo di tutti questi cambiamenti.

Il cambiamento più atteso tra esperti e utenti ha a che fare con l’angolo in basso a sinistra del desktop di Windows: il menu Start. Accedi al menu Start di Windows 8.1!

Non è un menu Start, è un pulsante

La maggior parte delle persone considera il menu Start e il pulsante Start come uno e lo stesso. In un recente sondaggio condotto da utenti Windows casuali, il 76% degli intervistati non conosceva la differenza o pensava che il menu Start e il pulsante Start fossero la stessa cosa. In Windows 8.1, questo non è il caso. Microsoft ha introdotto la schermata Start in Windows 8 per sostituire il tradizionale menu Start. Il nuovo pulsante Start introdotto in Windows 8.1 porta semplicemente alla schermata iniziale. Ecco come appare il nuovo pulsante.

6-27-2013 4-40-32 PM

Come puoi vedere, sembra proprio una versione di Windows 8 del familiare pulsante Start, che avrebbe aperto il menu Start in Windows 7 e versioni precedenti. Questo aiuta davvero a rendere il desktop più familiare agli utenti della versione precedente di Windows. Quando fai clic sul nuovo pulsante Start, tuttavia, ti rendi rapidamente conto di non trovarti in una versione precedente di Windows.

6-27-2013 4-44-33 PM

Microsoft ha apportato delle modifiche alla schermata iniziale per renderla meno scioccante quando viene scattata qui dal desktop. Il modo in cui lo hanno fatto è quello di consentire l’opzione (non un’impostazione predefinita) per utilizzare lo sfondo del desktop come sfondo anche per la schermata iniziale. Ciò dà l’impressione di essere ancora nell’ambiente desktop quando si accede alla schermata iniziale, anche se non lo si è. Devo ammettere che se hai il desktop aperto senza finestre aperte e premi il pulsante Start, sembra che tu stia ancora sul desktop. Vedi sotto per un video di questa esperienza.

Il problema è che in realtà le persone si trovano raramente sul desktop senza avere finestre aperte. Di solito c’è almeno un’applicazione aperta, come un browser o Outlook o qualche altra applicazione. Quando sei sul desktop con almeno una finestra aperta, l’esperienza di andare alla schermata di avvio è un po ‘più sconnessa. Vedi questa esperienza qui sotto:

Questa è ancora la stessa esperienza sconnessa che le persone hanno criticato con la prima versione di Windows 8. Considera questo esempio: stai lavorando su un foglio di calcolo Excel o su qualche altro pezzo di lavoro e poi fai clic sul pulsante Start per aprire un’altra applicazione, e, boom , non puoi più vedere il foglio di calcolo di Excel o qualunque cosa stavi lavorando. Dove è andata, e come puoi tornare là?

Cosa non puoi fare dalla schermata Start

La schermata iniziale è stata introdotta per sostituire il vecchio menu Start. Il vecchio menu Start non funzionava molto bene con i dispositivi touchscreen: era troppo difficile provare a selezionare qualsiasi cosa nel menu con il dito perché tutti gli elementi erano troppo piccoli. La nuova schermata Start funziona molto bene con il touch, ma ci sono alcune cose che (specialmente con un mouse e una tastiera) non puoi fare affatto, o che non puoi fare facilmente, rispetto all’uso di un menu Start. Ecco cosa manca nella schermata iniziale rispetto al menu Start:

Visualizza documenti recenti

Quando hai lavorato su un documento negli ultimi due giorni e desideri aprirlo rapidamente per continuare il tuo lavoro, sei stato in grado di accedere all’elenco Elementi recenti nel menu Start. Troverai un elenco di tutti gli elementi più recenti a cui hai effettuato l’accesso, il che rende la ricerca di quel documento recente facile e veloce. In Windows 8 e 8.1, non hai più un elenco di documenti recenti. L’unica opzione che hai ora è di aprire l’applicazione in cui stavi usando il documento, e guardare lì i documenti aperti di recente, o aprire direttamente il file, se ricordi dove l’hai salvato.

Accedi al pannello di controllo

Il Pannello di controllo è qualcosa che alcune persone non usano spesso, ma quando lo fanno, di solito è per motivi importanti. Il Pannello di controllo di Windows in Windows 8 non si trova nella schermata iniziale. Si trova nella barra degli accessi di destra sotto l’opzione Impostazioni (ma solo se si è nel desktop quando si accede alla barra degli accessi) oppure è possibile fare clic con il pulsante destro sul nuovo pulsante Start in Windows 8.1 e accedere al Pannello di controllo dal menu che arriva lassù. Questi sono entrambi modi molto diversi per arrivare al Pannello di controllo rispetto alle versioni precedenti, e ci vorrà un po ‘di tempo per abituarcisi.

Accedi alle impostazioni di alimentazione

Chiunque abbia utilizzato versioni precedenti di Windows è abituato ad aprire il menu Start e quindi a fare clic sul menu Arresta per sospendere, riavviare o spegnere il computer. In Windows 8, questo è cambiato. Non è possibile accedere alle opzioni di alimentazione facendo clic sul pulsante Start. Per spegnere il computer, è necessario accedere alla barra degli accessi di destra, quindi fare clic su Impostazioni , quindi su Alimentazione . Oppure, fai clic con il pulsante destro sul nuovo pulsante Start in Windows 8 e fai clic su Spegni . Questo è diverso da ciò che le persone sono abituate a fare e ci vorrà del tempo per imparare.

Trova quello che ti serve velocemente

La schermata iniziale di Windows 8 è pensata per essere facilmente personalizzata, e lo è, ma richiede un investimento nel tuo tempo per farlo. Sia che tu lo abbia impostato come vuoi, sia che lo lasci nel suo stato predefinito (che immagino che molte persone lo faranno), c’è una cosa che trovo molto difficile con la schermata Start – ci vuole un po ‘per trovare quello che sto cercando per. Ciò ha a che fare con i riquadri nella schermata iniziale disposti orizzontalmente anziché verticalmente. È necessario eseguire la scansione di ogni elenco verticale con gli occhi, quindi spostarsi a destra e scansionare l’elenco successivo, e così via fino a trovare quello che si sta cercando, o colpire la fine senza trovarlo affatto. Per provare questo punto, prova a cercare la parola Lime nell’elenco seguente.

Mela
Banana
Mirtillo
Uva
Guaiava
Kiwi
Limone
Lime
Mango
Melone
Nettarina
arancia
pesca
ananas
fragola
Pomodoro

Non ti ho nemmeno detto che questa lista è stata ordinata alfabeticamente, e sono sicuro che hai trovato la parola molto velocemente. Ora prova a trovare la stessa parola Lime in questa tabella che è ordinata come la schermata iniziale di Windows 8.

Riga 1 Riga 2 Riga 3 Riga 4
arancia Mela ananas Pomodoro
fragola Melone pesca Limone
Mango Nettarina Kiwi Lime
Guaiava Banana Uva Mirtillo

Hai un po ‘più problemi a trovare la parola questa volta? Questo è ciò che è come ogni volta che si desidera aprire un’applicazione in Windows 8 dalla schermata Start, solo la schermata Start ha molti più oggetti da esaminare e devi scorrere orizzontalmente per visualizzarli tutti.

Accedi ai miei documenti

I miei documenti è stata una voce di menu nel menu di avvio per un lungo periodo, ma non si trova nella schermata di avvio di Windows 8. Per accedere a My Documents in Windows 8, è necessario passare attraverso Windows Explorer (che potrebbe essere necessario aprire dalla schermata Start).

Se vuoi tornare al menu Start, puoi averne uno

Quindi ci sono alcuni grandi cambiamenti nel modo in cui accedi alle tue applicazioni, impostazioni e documenti in Windows 8 e 8.1. Ad alcune persone piacerà il cambiamento e gli altri lotteranno davvero per adattarsi. La buona notizia è che se non ti piacciono le modifiche con l’esperienza di avvio di Windows 8, puoi installare un menu di avvio più familiare, come Start Menu Reviver.
Start Menu Reviver

Start Menu Reviver

Abbiamo sviluppato Start Menu Reviver perché sapevamo che le persone avrebbero avuto problemi con o semplicemente non avrebbero voluto usare la schermata Start di Windows 8. Tuttavia, non pensavamo che l’aggiunta di un menu Start di Windows 7 in Windows 8 fosse la migliore risposta per riportare il menu Start. Soprattutto perché non può essere utilizzato con i touchscreen, e anche perché credevamo che il menu Start avrebbe dovuto essere migliorato. Puoi scaricare Start Menu Reviver per provare. È completamente gratuito e, se non ti piace, puoi uscirne facilmente o disinstallarlo per tornare alle impostazioni predefinite di Windows 8. Puoi scaricare Start Menu Reviver e controllare il video per il prodotto qui sotto.

Cosa ne pensi delle modifiche a Windows 8 e alla nuova schermata iniziale / pulsante Start? Fateci sapere nei commenti, e grazie per aver letto!

Was this post helpful?
Yes
No



Non hai trovato la tua risposta?
Posta una domanda alla nostra community di esperti provenienti da tutto il mondo e ricevere una risposta in pochissimo tempo.

Appuntalo su Pinterest

Modifica traduzione
Traduzione automatica (Google):
Caricamento in corso...
Copia di montaggio
or Cancellare